News

Novità e aggiornamenti dai nostri esperti

Locman presenta Isola d´Elba

17 Lug 2017 | Antonio Fiume


La leggenda narra che una mattina di primavera Afrodite, la Dea della Bellezza e dell’Amore, fu svegliata all’ improvviso da suo padre Zeus.

Nella fretta,la Dea lasciò sfilare 7 pietre preziose della sua splendida collana, che caddero nel Mar Mediterraneo andando a formare le isole dell’Arcipelago Toscano. La gemma centrale della collana di Afrodite è l’Isola d’ Elba che, incastonata nel blu del mare, continua a esprimere la sfolgorante bellezza della sua origine divina.

Esistono in verità dei luoghi dove lo Spirito della Vita si avverte con maggiore intensità e ispira più profondamente la nostra anima. Forse
proprio per questo LOCMAN ha scelto di stabilire la propria sede all’Isola d’Elba, in Toscana, e dedicare la nuova collezione a questa isola speciale.




Una collezione studiata per chi ama vivere nella natura, secondo alti standard di qualità.


L’orologio Isola d’Elba è elegante, affidabile, in grado di offrire performance tecniche eccezionali. La cassa, in acciaio e titanio, è ampia e resistente, costruita sul medesimo progetto tecnico elaborato in collaborazione con Aeronautica Militare per la realizzazione di Aviatore, mitica collezione storica di LOCMAN.

Grazie alla riprogettazione delle guarnizioni, l’impermeabilità è passata da 5 a 10 atmosfere. Un’elegante ghiera in acciaio, con incisi i minuti del crono in cifre arabe, incornicia il quadrante, ottimizzandone la leggibilità.

Oltre alla lancetta cronografica centrale, sul quadrante di Isola d’Elba si trovano tre piccoli contatori: quello dei 30 minuti del crono a ore 9, quello dei secondi continui al 3, quello dei decimi di secondo al 6.

La lancetta di quest’ultimo contatore si aziona con l’avvio del cronografo, per interrompersi dopo 30 secondi, in modo da consentire il giusto risparmio energetico, ma senza interrompere la misurazione. Una volta infatti premuto il pulsante dello stop del cronografo, la lancetta dei decimi di secondo si va a posizionare sul decimo effettivamente calcolato.


Il movimento cronografo al quarzo di Isola d’Elba prevede anche la funzione intertempo, il calcolo cioè dei tempi parziali, per la misurazione, ad esempio, di due fenomeni che iniziano nello stesso istante, ma si sviluppano attraverso intervalli diversi. Posizionata proprio sotto il 12, si trova la finestra del Gran Data, resa ancora più visibile dalla sottile cornice in metallo. Tra il 7 e il 5 è stampato in piccoli caratteri il logo Isola d’Elba.


La cassa è chiusa da un fondo in titanio avvitato ed è corredata da un cinturino in pelle naturale imbottita, con impunture a contrasto. L’orologio è proposto anche con bracciale in acciaio o cinturino in silicone anallergico traspirante.


CONDIVIDI QUESTA PAGINA

Aderisci gratuitamente, tutte le promozioni esclusive, le novità e le anticipazioni a portata di mail!

Newsletter

Seguici

FacebookGoogle+PinterestInstagram